Edizione 2021

postato in: Award | 0

Green Movie Award – Edizione 2021

Sono 3 i premiati del Green Movie Award nell’edizione 2021: i registi Claudio Cupellini per il film “Terra dei Figli”, Elisa Flaminia Inno per “Donne di Terra” e Matteo Rovere per “Romulus”.

 La cerimonia annuale si è tenuta presso lo Spazio della Regione Lazio Roma Lazio Film Commission, all’interno della Festa del Cinema di Roma.

A consegnare i premi ai vincitori erano presenti, Massimiliano Pontillo, Presidente PentapolisMarino Midena, Direttore artistico Green Movie Film Fest,  Cristina Priarone Direttore Generale Roma Lazio Film Commission, e Luisa Piacentini, Delegata alla Cultura di ANCI Lazio.

Il Premio, promosso da Pentapolis e giunto alla sua sesta edizione, vuole contribuire alla diffusione della cultura ambientale nel cinema e incentivare la produzione di opere a impatto zero.

Un riconoscimento attribuito a quelle opere che ben rappresentano i valori legati alla sostenibilità e all’ambiente per sensibilizzare il pubblico cinematografico sui temi d’interesse e coinvolgere la filiera produttiva, filmakers,  produttori e distributori in pratiche a impatto zero.

Una testimonianza di come la settima arte possa avere un ruolo importante nella difesa dell’ambiente e nello sviluppo sostenibile ed essere uno strumento privilegiato nel raccontare buone pratiche.

Nella foto di copertina Loredana Cannata, attrice, Cristina Priarone, Direttore Generale Roma Lazio Film Commission, Claudio Cupellini, autore di “La terra dei figli”, Marino Midena, Direttore Green Movie Film Fest, Luisa PIacentini, ANCI Lazio, Rossella Rovere, in assenza del regista Matteo Rovere autore di Romulus, Lorenzo Vecchi, Zen2030 Massimiliano Pontillo, Presidente Pentapolis Group.

 

La premiazione 2021 in video